“Massimo Coppola nasce a Sorrento nell’estate del 1977.
Giovanissimo manifesta la sua passione per la politica ricoprendo incarichi di rilievo in seno agli organismi rappresentativi degli studenti e ad Azione Giovani, il movimento giovanile di Alleanza Nazionale.
Nel 2003 si laurea in Giurisprudenza presso l’Università “Federico II” di Napoli, lo stesso anno fonda “l’Indice” periodico di informazione della penisola sorrentina.
Nel gennaio del 2006 viene eletto all’unanimità Presidente del Circolo di Alleanza Nazionale di Sorrento, carica alla quale viene riconfermato con il medesimo suffragio nel successivo congresso del luglio 2007. Sotto la sua presidenza il partito registra il record di consensi in città alle elezioni politiche del 2006 dove supera il 16%.
Dal ottobre 2006 all’agosto 2008 ricopre la carica di Consigliere di Amministrazione e Vice Presidente dell’A.R.I.P.S. (Azienda Risorse Idriche Penisola Sorrentina) contribuendo al risanamento dell’Ente.
Nel luglio 2007 risulta eletto all’Assemblea Regionale di AN. Nel dicembre dello stesso anno viene nominato Coordinatore di area per la penisola sorrentina di Alleanza Nazionale.
Dopo lo scioglimento di An riveste un ruolo da protagonista nella formazione del Popolo della libertà della città di Sorrento del quale viene nominato Coordinatore vicario.
Alle elezioni comunali del 28 e 29 marzo 2010 grazie ad una strepitosa performance elettorale raccoglie 302 preferenze risultando eletto Consigliere Comunale della Città di Sorrento, distinguendosi per il suo impegno in favore dei giovani e delle periferie. Dal luglio 2014 ricopre l’incarico di Assessore con delega alle Politiche giovanili, Commercio, Artigianato, Contenzioso e Urbanistica. ”.

Nelle elezioni comunali del 2015 si candida con la lista civica “Nuova Sorrento” raccogliendo ben 810 preferenze e registrandosi come il candidato più votato in assoluto di quella tornata elettorale.

x